Premio Internazionale “Scanno dei Fotografi”

Scanno con il suo ambiente naturale e le sue architetture, con il costume tradizionale delle donne, ha da sempre attratto gli obiettivi dei grandi maestri della fotografia: Henri Cartie-Bresson, Mario Giacomelli, Gianni Berengo Gardin e tanti altri.

L’istituzione nel 1998 del Premio Internazionale di Fotografia “Scanno dei Fotografi” ha consacrato definitivamente l’interesse per Scanno come teatro di opere fotografiche.

La manifestazione รจ stata voluta e organizzata dalla Fototeca d’Abruzzo diretta da Giovanni Bucci in collaborazione con il Museo della Lana, diretto dal Prof. Michele Rak, e con la partecipazione del Comune di Scanno

All’interno della manifestazione, inoltre, si tiene un workshop in cui Scanno diventa un vero e proprio laboratorio fotografico.