Le Gole del Salinello

Da Ripe (611 metri) si segue l’itinerario 10 verso Grotta Sant’Angelo, le Gole del Salinello, il bivio con il sentiero alto (località Vroga delle Trocche, 587 metri) e il primo guado (490 metri, 0.30 ore).

Lo si attraversa e si continua sulla destra orografica, nel bosco, con percorso di grande suggestione, fino a raggiungere la seconda strettoia della forra, che si attraversa costeggiando degli speroni verticali e traversando più volte il ruscello. 
Dove la forra si allarga si traversa ancora il Salinello e si sale verso destra, tagliando un ghiaione e incrociando il vallone della Vroga della Caccia, fino a incontrare il sentiero alto (777 metri, 1 ora) che taglia ai piedi della Montagna dei Fiori. Prima del bivio, sulla destra, un sentiero non segnato che si dirige verso alcune guglie rocciose e poi scende obliquamente all’eremo di San Francesco alle Scalelle (675 metri, 0.30 ore a/r). 
Si continua per la vecchia mulattiera da Ripe a Macchia da Sole. Il tracciato corre quasi in piano a mezza costa, si affaccia sul Fosso del Lago, lo attraversa (847 metri) e raggiunge una sella (945 metri) con tavoli da pic nic. Verso sinistra, sul crinale, si raggiungono i ruderi di Castel Manfrino (963 metri, 0.45 ore). Chi vuol raggiungere Macchia da Sole (910 metri) deve tornare all’ultima sella e seguire una mulattiera che scende a mezza costa. 
Al ritorno si segue l’itinerario di andata fino al bivio 777 metri (0.45 ore), e si continua a mezza costa, traversando la Vroga della Caccia e un magnifico bosco di lecci. Vari belvedere offrono splendide vedute sul Salinello. Superata una grande frana si raggiunge la Vroga delle Trocche, si lascia a destra un sentiero per Grotta Sant’Angelo, si raggiunge una strada sterrata e la si segue fino a Ripe (1.30 ore).   

Variante: Chi vuol percorrere anche in salita il sentiero alto deve seguire il percorso di andata fino al bivio 587 metri. Qui si piega a destra e si affronta la ripida salita fino al sentiero alto. Da Grotta Sant’Angelo al bivio 777 metri occorrono 1.15 ore. 

Itinerario parzialmente segnato (bianco-rosso e giallo-rosso)
Da marzo a novembre (sentiero alto)
Da maggio a ottobre (sentiero basso)

Fonte gransassolagapark.it


Civitella del Tronto

Chiudi il menu
Share via